“Il cibo è sacro e va sempre onorato”. In quanti si riconoscono in questa affermazione? In quanti, invece, la considerano valida ma non ne comprendono fino in fondo il significato? Fermiamoci un attimo, perché per quanto possa sembrare una semplice osservazione, apparentemente scontata, in realtà non lo è. Abbiamo avuto il piacere di partecipare ad un evento molto interessante che riguarda l’alimentazione, il cibo, la cucina, ma soprattutto noi stessi… sì, perché tutto parte proprio da noi. In una splendida cornice, da “Angelina”, un piccolo laboratorio di cucina, a Napoli, nel cuore del Vomero, ci accoglie Elvira Di Maccio, naturopata specializzata in alimentazione bioenergetica.

Il pomeriggio inizia con un sorriso, il sorriso di Elvira… ma lei sorride anche con gli occhi, trasmettendo subito la sua incredibile energia positiva. Oggi corriamo, andiamo sempre di fretta, lei invece ci ricorda di rallentare, per apprezzare il momento e vivere il presente. L’incontro si è rivelato illuminante per molti aspetti, è stato un pomeriggio di condivisione, di unione, un’occasione per imparare e mettersi in gioco, ma soprattutto un momento per aprire gli occhi e ricordarci quanto di buono e sano offre la nostra terra.

Un buon principio alimentare, ci ha spiegato Elvira, è quello di assumere cibi che si reperiscono nella zona in cui si vive e maturano nel loro periodo; potrebbe sembrare banale e scontato, ma in verità non lo è. Spesso, la fretta è cattiva consigliera e ci spinge a scegliere senza riflettere attentamente, mentre è importante capire cosa abbiamo davanti, da dove viene, proprio come afferma Carlo Petrini “Ho bisogno di conoscere la storia di un alimento.

Devo sapere da dove viene, devo immaginarmi le mani che hanno coltivato, lavorato e cotto ciò che mangio”, scegliere cosa acquistare in modo consapevole è il primo passo da compiere.

Cucinare e gustare poi ciò che la terra ci offre, perché fondamentale risulta essere non quanto mangiamo, ma cosa e in che modo. Il cibo è vita, la nostra vita e, avvicinarsi ad esso, significa avvicinarsi a noi stessi, riscoprirsi, e riscoprire l’ambiente che ci circonda, perché siamo un tutt’uno con esso.

Un valore aggiunto la presenza e la partecipazione di Giovanna De Micco, consulente alimentare che promuove il mangiar sano per vivere meglio, nel rispetto dell’ambiente, attraverso il circuito Made in Italy Bio che esalta le eccellenze a km 0 del nostro territorio.

Il corso di cucina, o meglio l’incontro di acquisizione di nuove conoscenze e nuove consapevolezze, di cui siamo stati partecipi è stato caratterizzato anche dal grande coinvolgimento dei partecipanti che, con interesse crescente, ascoltavano, porgevano domande e provavano con le proprie mani a mettere in pratica quanto spiegato da Elvira.

È stato preparato riso integrale cotto a pressione per assorbimento, miglio cotto in padella per assorbimento, zucca in padella e al forno, finocchi in padella e al forno, porridge dolce di avena. Alcuni dei prodotti preparati sono stati forniti da La Tienda, una bottega equosolidale, un’oasi di qualità, promotrice di consumo responsabile, attenta al benessere e al rispetto della natura e, soprattutto, equa e solidale.

Piacevole anche il momento dell’assaggio di hummus di ceci neri e zenzero, di fave e curcuma e vellutata indiana di broccoli, delizie per gli occhi e per il palato; tutto preparato dalla nostra Naturopata, che con grande professionalità ha illustrato i benefici del mangiar sano.

Elvira Di Maccio, ci svela, inoltre, come organizzare i pasti in cucina, dati i ritmi serrati e il minor tempo a disposizione della maggior parte delle persone e lo fa con grande amore, trasmettendo entusiasmo e vitalità. Un incontro che ci ha ricordato che il cibo è una risorsa importante, fa parte della nostra cultura e va protetto ed amato, rispettarlo significa dargli valore ma anche e soprattutto dare valore a noi stessi e al nostro pianeta.

“In cucina con Elvira”, un’esperienza che arricchisce, che ci avvicina alla natura, alla semplicità, al vivere condividendo principi sani. È possibile scoprire quali saranno i prossimi appuntamenti consultando il seguente link https://www.facebook.com/naturopatiaealimentazione/ .

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •