Rubriche

La parola ai cittadini. Casoria ambiente: Nessuno risponde al telefono dedicato ai servizi del cittadino

La parola ai cittadini. Casoria ambiente: Nessuno risponde al telefono dedicato ai servizi del cittadino

Circa due anni fa, nasceva la rubrica “La Parola ai cittadini”. Una delle prime segnalazioni arrivate alla redazione fu quella relativa ai problemi di raccolta degli ingombranti della società Casoria ambiente e l’assenza di risposte alle chiamate telefoniche fatte all’azienda. Sono passati 18 mesi da quel 14 Ottobre del 2016 e stamattina la stessa segnalazione è arrivata in redazione. Il[Leggi…]

di 24 aprile 2018 La parola ai Cittadini
Essere Altrove: I viaggi di Giovanni e Anna. Napoli, i misteri della facciata della Chiesa del Gesù.

Essere Altrove: I viaggi di Giovanni e Anna. Napoli, i misteri della facciata della Chiesa del Gesù.

In una vivace piazza nel cuore di Napoli, sempre affollata di turisti e studenti, fa bella mostra di sé la Chiesa del Gesù, meglio conosciuta come “del Gesù nuovo”, per distinguerla da una preesistente omonima. La monumentale chiesa presenta subito una anomalia; colpisce subito, infatti, la sua facciata esterna a “bugnato”, poco adatta ad una edificio religioso. Pochi sanno che[Leggi…]

di 21 aprile 2018 Essere Altrove
“Madre Flora” un’icona in più al turismo religioso casoriano: ecco l’appello del fotografo e artista casoriano Mauro Bene

“Madre Flora” un’icona in più al turismo religioso casoriano: ecco l’appello del fotografo e artista casoriano Mauro Bene

L’artista e fotografo Mario Bene lancia un appello attraverso facebook: Casoria, città di Santi e di Beati, potrebbe avere un’icona in più. Madre Flora, un simbolo e fondatrice della Chiesa Del volto Santo a Capodimonte, ha dimorato a Casoria tra il 1938 e il 1940; l’idea, richiesta un paio d’anni fa al sindaco Fuccio, era quella di apporre una targhetta[Leggi…]

di 20 aprile 2018 Casoria nella storia
Uno studio della Stazione Zoologica Anton Dohrn fa luce sulla Skeletonema marinoi, la diatomea che si difende dal suo predatore cambiando forma.

Uno studio della Stazione Zoologica Anton Dohrn fa luce sulla Skeletonema marinoi, la diatomea che si difende dal suo predatore cambiando forma.

Un recente articolo pubblicato dalla rivista ISME Journal, del gruppo Nature, dimostra come anche nell’ecosistema marino al microscopio esista la relazione preda-predatore. Anche nel piccolo mondo visto al microscopio vige la legge del leone e della gazzella e proprio l’ecosistema marino ci spiega che esistono lotte feroci tra prede e predatori. Infatti, proprio due dei suoi componenti più importanti, le[Leggi…]

di 18 aprile 2018 Ambiente
Essere Altrove: I viaggi di Giovanni e Anna. I COLORI DEL GRIGIO Antico borgo di Valogno

Essere Altrove: I viaggi di Giovanni e Anna. I COLORI DEL GRIGIO Antico borgo di Valogno

Questa è una storia vera, fatta di tanto colore e calore: il colore che si è steso sul grigio della noncuranza e dell’oblio ed il calore della gente del luogo. Bella gente, provare per credere. Valogno è un borgo arroccato tra le alture dell’alto Casertano, non molto lontano da posti più noti come Sessa Aurunca e Roccamonfina. Nonostante le origini[Leggi…]

di 14 aprile 2018 Essere Altrove