Post Tagged with: "rischio"

Incendi Vesuvio: aumenta la presenza dei militari nelle zone a rischio.

Incendi Vesuvio: aumenta la presenza dei militari nelle zone a rischio.

Da ieri sera, nell’area del Vesuvio bruciata dagli incendi, è iniziata una “rimodulazione del piano d’impiego dei militari, orientato in funzione preventiva”. Nei giorni a seguire, quindi, aumenterá la presenza dei militari nelle zone più colpite dai roghi. Lo annuncia il Comitato per l’ordine e la sicurezza su iniziativa del ministro dell’Ambiente, Galletti, e della Prefettura, i ministri dell’Interno e[Leggi…]

di 13 Luglio 2017 Cronaca & Attualità
Fisco, Confapi: Pmi a rischio usura con nuove norme Iva. Cacciapuoti: «Con “split payment” aziende a corto di liquidità»

Fisco, Confapi: Pmi a rischio usura con nuove norme Iva. Cacciapuoti: «Con “split payment” aziende a corto di liquidità»

NAPOLI – «Buono nelle intenzioni, ma eccessivamente gravoso per le pmi: lo “split payment”, il cosiddetto “pagamento diviso” rischia di prosciugare del tutto la liquidità delle aziende e di esporle al rischio usura, soprattutto al Sud». Lo ha detto Francesco Cacciapuoti, componente del consiglio direttivo Confapi Napoli. «Il nuovo sistema di liquidazione che consente alla Pubblica Amministrazione di trattenere l’Iva[Leggi…]

di 3 Maggio 2017 Comunicati Stampa
Interdizione dal lavoro per gravidanza a rischio

Interdizione dal lavoro per gravidanza a rischio

Dal 1° aprile 2012 la richiesta di interdizione dal lavoro delle lavoratrici con gravidanza a rischio – per gravi complicanze della gestazione o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo stato di gravidanza – deve essere presentata unicamente presso gli Uffici della Medicina Legale della A.S.L. di residenza che provvede alla istruttoria e alla adozione del provvedimento[Leggi…]

di 21 Marzo 2017 Cronaca & Attualità
Casoria. Fumo dal treno. I pendolari: “dobbiamo rischiare anche la vita ora”

Casoria. Fumo dal treno. I pendolari: “dobbiamo rischiare anche la vita ora”

Una mattinata da dimenticare per i tanti pendolari costretti a prendere il treno da Casoria che va verso Caserta. Sono le ore 9.14 quando dal treno fermo in stazione si inizia a sentire puzza di fumo. Scatta l’allarme tra i presenti che sono costretti a scendere dai convogli. Sembra che il problema sia dovuto ad un guasto all’ingranaggio, ma solo[Leggi…]

di 20 Gennaio 2015 Senza categoria