Dal 1° aprile 2012 la richiesta di interdizione dal lavoro delle lavoratrici con gravidanza a rischio – per gravi complicanze della gestazione o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo stato di gravidanza – deve essere presentata unicamente presso gli Uffici della Medicina Legale della A.S.L. di residenza che provvede alla istruttoria e alla adozione del provvedimento finale.

La richiesta (modulistica) deve essere corredata del certificato dello specialista ginecologo di struttura pubblica indicante diagnosi, prognosi e date dell’ultimo ciclo e della presunta data del parto,

NONCHÈ L’ULTIMA BUSTA PAGA.

Presso il Consultorio del D.S.43 è possibile ottenere tale certificazione dal ginecologo della struttura.

Le richieste, invece, di astensione dal lavoro correlate ad attività lavorativa pericolosa – prima del parto o dopo il parto – devono essere presentate presso I COMPETENTI UFFICI DELL’INPS.

Dove

Consultorio Tel./Fax Orario e Giorni
Servizio ginecologia D.S.43 081.7051468 MERCOLEDI’E GIOVEDI’

ORE 8.00-11.00

Ufficio Medicina Legale   081.7051446/1444 Dal lunedì al venerdì ore 8.30/12.30

 

Condividi su
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •