Anche per l’VIII edizione del progetto sulla sicurezza stradale #siisaggioguidasicuro, l’Associazione Meridiani non ha deluso le aspettative. Difatti con la realizzazione di n. 35 tappe tra cui 8 in dad il progetto ha visto la partecipazione di 5’855 studenti degli Istituti di primo e secondo grado del territorio campano.
Un ringraziamento ai formatori della Prefettura di Napoli, dell’Università di Napoli Federico II, di Anas, dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, della Tangenziale di Napoli, dell’Associazione Italiana per l’Ingegneria del traffico e dei Trasporti, della Polizia di Stato, dell’Esercito Italiano, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Locale, dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, della Polizia Penitenziaria, ai Dirigenti scolastici, al Gran Priorato di Napoli e Sicilia Sovrano Militare Ordine di Malta, ai Sindaci del territorio, all’Unione Industriali Napoli, al Comitato Olimpico Nazionale Italiano – Campania, agli organi di stampa tutti per la loro incommensurabile collaborazione e a tutti i personaggi del mondo delle istituzioni, della cultura, dello spettacolo e dello sport che con il loro videomessaggio hanno sensibilizzato gli studenti alla guida responsabile.
Adesso saranno gli studenti i veri protagonisti del progetto che, partecipando al Concordo di Idee – Inventa una soluzione per la sicurezza stradale! con scadenza il 26 marzo 2021, con le loro idee potranno concorrere all’assegnazione di n. 41 premi.
La manifestazione conclusiva, che si atterrà alle norme in vigore per il contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19, si terrà il prossimo 21 aprile presso il Centro Don Bosco di Napoli alle ore 10:00.
Il progetto si avvale della media partnership della Rai, della collaborazione della Fondazione Gerardino Romano, dell’Associazione XV Maggio MMXI, dell’Associazione Strada Facendo Onlus e del sostegno della Fondazione Banco di Napoli, di British Institutes, del Centro Studi Tecnoscuola, di Carpisa, di Hora orologi, di Maranpetroli e di Flora Ambiente azienda leader del ripristino stradale.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •