Già pochi giorni fa era stato annunciato che Noemi, la bimba ferita nella sparatoria a Piazza Nazionale lo scorso 3 Maggio,  probabilmente sarebbe stata dimessa molto presto.

La piccola, ieri,  ha finalmente  lasciato ,dopo oltre un mese di ricovero, l’ospedale.

Ciò che accaduto ha veramente dell’incredibile:una bimba di soli 4 anni ferita gravemente in un vero e proprio agguato.

L’obbiettivo , stando alle indagini della procura partenopea, era Salvatore Nurcaro.  A far fuoco, affermano gli inquirenti, fu Armando Del Re delle Case Nuove. A supportarlo nell’organizzazione del delitto, invece, sarebbe stato il fratello Antonio: entrambi vennero arrestati lo scorso 10 maggio.

Ci auguriamo tutti che la piccola possa lentamente ritrovare quella normalità e quella spensieratezza che appartiene ai bambini supportata dall’amore dei sui genitori.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •