Home Casoria Casoria. Operai sui tetti dell’Asl: norme di sicurezza pari a zero

Casoria. Operai sui tetti dell’Asl: norme di sicurezza pari a zero

360
0

asl operaiLa Legge 81 del 9 aprile 2008 Tit. IV (art. 88-160) riguardante le misure per la salute e sicurezza nei cantieri, risulta attualmente sconosciuta all’Asl di Casoria sita in via Alcide De Gasperi, facciata via Giulio Pastore. Come si evince dalla foto segnalataci da un lettore, gli operai svolgono il proprio lavoro con precauzioni pari a zero. Senza caschi, senza parapetti di protezione, per non parlare dell’abbigliamento non idoneo al tipo di impiego.

Si ricorda che gli incidenti sul lavoro, sono la causa principale di “morti bianche” in Italia ed è la stessa Asl che dovrebbe prevenire qualsiasi tipo di infortunio. Pertanto si suggerisce all’istituzione di rivedere al più presto tutte le norme stabilite dalla legge e di garantire ai propri lavoratori il diritto di lavorare in tutta sicurezza.

Articolo precedenteCerimonia pubblica per Sofia Loren: nominata cittadina onoraria di Napoli
Articolo successivoCasoria. Parte all’Uci Cinemas la rassegna estiva dei contenuti alternativi
Studentessa di lettere moderne presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Amante dei libri trattanti la metafisica. Autodidatta nel campo della pittura. La sua passione è sempre stato il giornalismo, e non vede l'ora di realizzarla.