Il mezzo pesante della ditta Casoriambiente finito nella voragine in Largo San Mauro è ancora all’interno del fosso.

Le forze accorse sul posto, non sono state ancora in grado di tirarlo fuori e l’autocompattatore da giorni resta fermo nel fosso provocando gravi disagi alle persone, alla circolazione e al manto stradale.

Due le scelte possibili da adottare: chiedere l’intervento dell’esercito oppure lasciarlo dentro con tutto il carico dei rifiuti dopo avergli tolto nafta e batteria.

La ricerca e le cause reali di questo disastro che ha scosso la cittadina nel profondo Sarà affidata a giorni ad un gruppo di geologi , anche per capire eventuali soluzioni a un sistema di cavità sotterranee che va avanti dal 1800.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •