Vittoria altisonante per il Volley Casoria sul campo del Massa Lubrense. Uno 0-3 (13-25, 16-25, 25-27) che rilancia fortemente la squadra casoriana per la lotta promozione dopo la sconfitta di misura contro il San Marzano.

Per i ragazzi di coach Alfredo Paglionico era importante vincere sul difficile campo di Massa Lubrense per restare attaccati alla posizione di vertice, per ora occupata dal San Marzano che deve recuperare la partita con l’Ares, in attesa del match di ritorno che Casoria non solo dovrà vincere ma potendo contare su una differenza set sul girone più favorevole potrebbe garantire il primo posto.Ed in questo la sonora Vittoria di Massa Lubrense potrebbe risultare determinante.
La prestazione dei ragazzi del presidente Eduardo Guido è stata corale e ormai si è capito, quando la squadra viola gira correttamente in tutti i suoi uomini davvero non ce n’è per nessuno. La buona distribuzione del palleggiatore Marco Barone ha infatti premiato le “mani calde” di Donato Ferrara e Michele Avino. Ma come detto tutti gli atleti scesi in campo hanno dimostrato una rinnovata determinazione per giocarsi la promozione fino alla fine della stagione.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •