Home Sport Vitula 1-2 Casoria calcio: Anno nuovo trend vecchio, il Casoria sogna e...

Vitula 1-2 Casoria calcio: Anno nuovo trend vecchio, il Casoria sogna e fa sognare

180
0

Le insidie dopo settimane di inattività possono nascondersi anche dietro partite che sulla carta non hanno tanta storia e invece, con una prestazione convincente anche se con qualche patema di troppo, il Casoria sbanca Vitulazio e vola in classifica allungando sulla seconda in classifica, il Cicciano, fermata sul pari a Villa Literno. La prima mezz’ora è tutta di targa viola: al 18esimo minuto è Simonetti a sbloccare il risultato grazie a un diagonale preciso che batte il portiere avversario e dopo un paio di tentativi, arriva anche il raddoppio sempre grazie allo stesso Simonetti che su azione d’angolo realizza di testa. Forse il pensiero di aver già chiuso la partita e di averla vinta, fa sì che i casertani riescono ad avere una buona reazione e a trovare il goal che accorcia le distanze con Gheremedin. Nel secondo tempo i viola provano a segnare il goal della tranquillità ma prima Castiello due volte e poi Nucci(traversa) non riescono nell’impresa; al 66esimo minuto l’episodio che rischia di rovinare la partita per i casoriani con Eligibile che a gioco fermo calcia il pallone lontano, un’ingenuità che gli costa il rosso. Nonostante ciò però, pur soffrendo quel tanto che basta la voglia dei padroni di casa di acciuffare il pareggio, il risultato non cambia più: il Casoria vince e allunga a +5 sulla prima inseguitrice.

Articolo precedenteCasoria: servizio ad alto impatto dei carabinieri. arresti e denunce
Articolo successivoI Liberali e Padre Ludovico da Casoria, i biglietti ferrroviari per un “virtuoso frate”
Ventisettenne di Napoli, studia ingegneria presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Oltre agli interessi maturati sulla produzione dei materiali e sulla logistica, è da sempre un appassionato di sport. Ex co-presidente del Pollena Calcio, ama scrivere sul calcio.