Home Emergenza COVID-19 Violenza domestica: il sindaco invita le donne in difficoltà ad utilizzare l’APP...

Violenza domestica: il sindaco invita le donne in difficoltà ad utilizzare l’APP antiviolenza e antistalking 1522

307
0

Dobbiamo restare in casa, specialmente in questo periodo in cui le notizie a livello nazionale sembrano raccontare di un rallentamento che ci avvicina alla discesa della curva del contagio. In Campania, i numeri sono ancora gestibili, come affermato qualche giorno fa da De Luca, ma ieri si sono superati i 3000 contagi. Nella nostra città attualmente ci sono 41 positivi, alcuni di essi in ospedale e gli altri in isolamento a casa e tutti stanno lottando contro questo virus che sta mietendo vittime in tutto il mondo. Per provare a fermarlo, l’imperativo è restare in casa e in casa per alcuni non è il caldo focolare dove rifugiarsi ma può essere l’infermo da cui scappare. Per questo il sindaco invita ad utilizzare l’app appositamente creata per le vittime di violenza domestica (1522 APP Antiviolenza) o per chi non può utilizzare il numero 1522 con un operatore sempre a disposizione. Inoltre il numero dei servizi sociali del comune di Casoria è sempre attivo 0817053408.

Sotto il messaggio del sindaco:

#APP #Antiviolenza

[1522 APP Antiviolenza]

In questo momento così difficile, restare a casa per alcune donne può essere pericoloso. E’ importante sapere che è attivo h 24 il numero antiviolenza e antistalking 1522. Se non potete chiamare scaricate l’app 1522, troverete un’operatore sempre disponibile in chat a cui rivolgervi.

Inoltre i servizi sociali sono sempre funzionanti in orario lavorativo. E’ possibile contattarli al seguente numero: 081 7053408.

Articolo precedenteCampania dati 5 Aprile: Superati i 3000 contagi, ieri 108 nuovi positivi. Anche Lauro(AV) diventa zona rossa
Articolo successivoCoronavirus, passo in avanti: parte la ricerca ai ‘super’ anticorpi dei guariti per cure su misura
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli