Home Casoria Viabilità, Circumvallazione e via Nazionale delle Puglie rifatte nel 2021

Viabilità, Circumvallazione e via Nazionale delle Puglie rifatte nel 2021

152
0

L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Raffaele Bene mediante una caparbia attività amministrativa con la Città Metropolitana e Rete Ferroviaria Italiana (RFI) è riuscita a recuperare due distinti finanziamenti che consentiranno di eseguire lavori di manutenzione ai due più importanti assi viari della città.

Con un finanziamento derivato dal Piano Strategico della Città Metropolitana è stato recuperato circa un milione e 200mila euro per finanziare un progetto esecutivo per il rifacimento della Circumvallazione esterna.

Un finanziamento per il quale si renderà necessaria una variazione di bilancio dell’Ente, in pratica l’apertura di un apposito capitolo per il trasferimento dei fondi, dopodiché potranno essere pubblicati i bandi per l’assegnazione dell’appalto.

Via Nazionale delle Puglie invece sarà completamente rifatta grazie a due milioni di euro recuperati dai fondi per “opere compensatorie” dovute al comune di Casoria per il passaggio sul territorio della TAV.

Fondi risalenti al 2005, quando era sindaco Giosuè De Rosa, che RFI non aveva mai provveduto ad utilizzare ma che quest’ultima ha accettato di trasferire al Comune di Casoria a condizione che fossero avviate le procedure di gara per la progettazione.

Attività che l’Ente di piazza Cirillo ha provveduto ad eseguire mediante un concorso di progettazione che sarà assegnato entro la fine dell’anno, per poi dare il via alla successiva fase di assegnazione dell’appalto.

Articolo precedenteAcerra, alla Polizia Municipale la solidarietà dei colleghi della Campania
Articolo successivoUn brutto Napoli si ferma ancora: Lazio-Napoli 2-0
Ha iniziato l'attività giornalistica come cronista nel 1994, ancor prima di conseguire la Laurea in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II (2003). Formatosi presso il settimanale della Curia Arcivescovile di Napoli "Nuova Stagione" e presso un periodico locale "Casoria Due" distribuito nella provincia a nord del capoluogo, ha svolto numerose collaborazioni quotidiani di rilievo regionale, in qualità di corrispondente dal comprensorio dei comuni a nord di Napoli. Tra le testate dove ha pubblicato propri servizi ed articoli: Il Roma, Il Giornale di Napoli, La Città, Metropolis e presso il quotidiano on-line Napoli.com. A partire dal 1999, all'attività di free lance, ha associato il lavoro presso Uffici Stampa di Enti Pubblici, tra cui la Provincia di Napoli, il Comune di Casoria, il Comune di Qualiano e l'Agenzia "Città del Fare". Nel settore della carta stampata è stato Caporedattore della rivista specializzata nel mondo della disabilità “Noi, gli altri, edita dall'A.I.A.S. (2004); è stato fondatore e direttore del settimanale "L'Urlo" edito nell'area giuglianese (2006) nonché fondatore e direttore del settimanale free press "Laltrolato" pubblicato nell'area nord di Napoli (2008). Nel settore radio-televisivo è stato redattore del radiogiornale di "Radio Ombra Sound" (1998) e collaboratore di trasmissioni di intrattenimento politico presso la televisione locale Tele Club Italia (2007). È stato direttore del Tg dell'emittente web UnicaChannel .