Home Cronaca & Attualità Via Ventotene e Via Benedetto Croce, la segnalazione del comitato quartiere invisibile

Via Ventotene e Via Benedetto Croce, la segnalazione del comitato quartiere invisibile

234
0

L’estate per fortuna quest’anno si fa ancora attendere, di questo saranno contenti coloro che sono relegati nei propri posti di lavoro, chi sta preparando esami, ma soprattutto saranno felici del caldo ritardatario i residenti di via Ventotene (Cittadella) che lo scorso anno si sono trovati a subire la collocazione, proprio in questa strada, dell’autoparco di Casoria ambiente avutasi ad inizio 2017, e le conseguenti ripercussioni sulla bontà dell’aria che purtroppo respiravano.

La speranza di riacquistare vivibilità per quella zona viene data dall’attenzione dimostrata ad un altro problema che tale insediamento aveva accentuato e cioè la restrizione della carreggiata a causa della sosta di numerose auto sul lato della strada proprio in prossimità dell’uscita dell’autoparco.

È recente un’ordinanza dirigenziale (n° 53 del 18.06.2018) con la quale si istituisce “l’apposizione del divieto di sosta con rimozione carro gru, anche sul lato sinistro di via Ventotene nel tratto d’intersezione con via Capri fino alla intersezione con via Nazionale delle Puglie”.

Il Comitato Quartiere Invisibile, come riportato da questa testata in data 16. maggio.2018, ne aveva discusso con la Vicesindaco dott.ssa Riccardi ( https://www.ilgiornaledicasoria.it/riceviamo-e-pubblichiamo-quartiere-invisibile-incontra-il-vice-sindaco/ ) e tiene a ringraziare la stessa per il primo impegno mantenuto al riguardo: “ siamo lieti della parola data e mantenuta sulla risoluzione di uno dei disagi che l’autoparco ha apportato alla zona e siamo fiduciosi anche per la risoluzione del problema del cattivo odore affrontato nel nostro passato incontro di concerto anche con l’assessore all’ambiente” (Pietro D’Anna ndr.).

Sarà presto predisposta idonea segnaletica orizzontale e verticale, il che consentirà agli automobilisti ed ai pedoni di poter tranquillamente e senza ostacoli percorrere la strada senza correre più eccessivi rischi.

In merito alla circolazione veicolare del quartiere Arpino va anche menzionata un’altra ordinanza dirigenziale (n°46 del 7. giugno.2018) la quale ordina

  • Istituzione del senso unico parallelo alla via Benedetto Croce con direttrice di marcia dall’incrocio di via E. Toti all’incrocio con via G. Verdi;
  • Sosta consentita ambo i lati alla via Benedetto Croce dall’incrocio di via E. Toti all’incrocio con via G. Verdi.