Il Napoli si prepara alla sfida di sabato sera contro il Milan dopo la bella vittoria con il Pescara. Animi sereni e resi a dir poco stupefatti dalla visita tanto inattesa quanto agognata dell’ex fuoriclasse argentino Diego Armando Maradona: Il pibe de oro infatti ha portato ancora più entusiasmo alla squadra che vive un momento molto positivo in campionato e che ha vissuto quest’esperienza come un bambino che riceve il regalo preferito a Natale. Dopo la comparsa al teatro San Carlo, Maradona ha pensato bene di fare un salto a Castelvolturno per complimentarsi di persona con Sarri (“ho cambiato idea su di te e stai facendo un gran lavoro”) e per abbracciare i giocatori azzurri visibilmente emozionati. Le sue parole sulla possibilità di vincere il campionato: ”Il Napoli ha bisogno di un Milik in forma e di giocatori determinanti dalla panchina per vincere lo scudetto” e ha parlato anche dell’ex Gonzalo Higuain: “Un giocatore può trasferirsi in un’altra squadra, ma non nel modo subdolo con cui lo ha fatto. Io non ho mai tradito Napoli e i napoletani il cui affetto ancora oggi è qualcosa di incredibile”, e infine una promessa: “A Madrid sarò con voi”. La carica che ha portato il giocatore più forte di tutti i tempi a Sarri e giocatori sarà visibile già da sabato sera, quando il Napoli potrà dimostrare di poter pensare ancora di più in grande battendo quel Milan che è stato rivale di quel Napoli in quei tempi d’oro.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •