Home Napoli Una domenica a Materdei: un tour tra arte e storia.

Una domenica a Materdei: un tour tra arte e storia.

246
0

IMG_2913Napoli, città meravigliosa, sempre da scoprire. Immensa com’è, con i suoi quartieri che la rendono una città d’arte a 360°. In qualsiasi posto della città vi troverete, c’è la possibilità di scoprire qualcosa di nuovo. Sono tante le Associazioni presenti ed attive nella bella Partenope che mirano a valorizzarne la bellezza, creando eventi e percorsi turistici ai quali partecipare. L’Associazione “Vivi Quartiere” darà l’occasione a chi ancora non conosce, o non del tutto, di apprezzare ed ammirare il quartiere Materdei. Zona tranquilla, poco distante dal centro, ma ben collegata grazie alla presenza della metropolitana, progetta da Alessandro Mendini ed inaugurata nel 2003.  La visita guidata, organizzata dall’Associazione Vivi Quartiere, intitolata “Materdei… per chi cerca marito, l’oro e la pizza”, si terrà Domenica 20 Settembre 2015. Potrete passeggiare nei vicoli del famoso quartiere, tra chiese, guglie, conventi. Ammirerete anche la favolosa Chiesa di Santa Maria della Verità, detta anche Chiesa di Sant’Agostino degli Scalzi. L’appuntamento è alla metropolitana di Materdei ed il prezzo del tour è di 8 euro. L’evento si terrà una volta raggiunto un numero minimo di partecipanti. Per maggiori informazioni, telefonate al numero 3396304072, oppure inviate una mail a viviquartiere@libero.it. Un appuntamento da non perdere, per scoprire un luogo di Napoli di cui vi innamorerete e dove magari potrete tornare per osservare i meravigliosi Murales e per gustare una delle migliori pizze di Napoli.

Articolo precedenteIl risveglio di Secondigliano per i Santi medici Cosma e Damiano
Articolo successivoCasoria ed il diritto alla salute negato: spazzatura e topi per le vie della città
Laureata in Beni Culturali e specializzata in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale ed Ambientale presso la Federico II di Napoli. Collabora con “Napoli Caput”, un blog che mira alla valorizzazione della nostra cultura e del nostro presente-passato. Innamorata di Napoli e della sua immensa bellezza, convinta assertrice che attraverso la conoscenza della Storia della nostra città, possa essere possibile la riscoperta del senso di appartenenza che molti hanno perso. Appassionata di Arte e fotografia, da sempre alla ricerca di luoghi poco conosciuti e poco valorizzati. Ama scrivere e si definisce persona contraria ad ogni tipo di pregiudizio e grande sostenitrice delle enormi potenzialità di Napoli.