Home Casoria nella storia Turismo religioso a Casoria: Madre Flora

Turismo religioso a Casoria: Madre Flora

132
0
Foto: Mauro Bene

Florinda Romano, ribattezzata successivamente poi come Madre Flora, come forse pochi sanno, fu la fondatrice della Casa del Volto Santo ai Ponti Rossi, nel quartiere di Capodimonte. È uno degli esempi più importanti, dal punto di vista religioso, che abbiamo oggi nel nostro territorio; fu cittadina di Casoria, precisamente nel Vico V Marco Rocco, 39 negli anni 1938 – 1940. Questo dovrebbe essere motivo di onore, pertanto l’Amministratore Comunale avrebbe a cuore riporre una targa commemorativa nel luogo dove visse, per ricordare e incentivare il turismo religioso, con il tempo ormai andato perso, tanto ricercato nella città di Casoria.

Articolo precedenteCasoria: Pausa Palco al Teatro Ateneo
Articolo successivoLutto per la città di Casoria, morto il nostro concittadino Mario Schettino
Studentessa di Architettura della Federico II di Napoli. Appassionata di musica, arte, cinema, fotografia, giornalismo.