Torna a far tappa a Casoria un’iniziativa che già lo scorso anno riscosse simpatia e consensi: La Festa Europea della Musica.
Il 21 Giugno, infatti, Piazza Cirillo ospiterà la kermesse che si svolgerà nello stesso periodo in tante importanti città italiane ed estere per diffondere il messaggio della musica come lingua universale che unisce i popoli, superando i confini, le distanze e le diversità culturali e linguistiche.
La manifestazione organizzata dalla Pro Loco Insieme per La Città di Casoria, consentirà a tanti giovani artisti locali di esibirsi, in molti casi per la prima volta in pubblico, festeggiando l’arte della musica; da quest’anno, inoltre, ci sarà la novità di un furgoncino itinerante che, seguendo un percorso predefinito, porteranno la musica direttamente per le strade della città.
Resta qualche perplessità sulla location di Piazza Cirillo: l’anno scorso sottolineammo quanto difficile potesse essere per artisti e cantanti esibirsi in un contesto poco adatto, con il cordone delle auto a girare intorno e a creare evidenti problemi di sicurezza per i tanti bambini che di certo, anche nel 2018, seguiranno l’evento.
L’auspicio è che l’evento possa crescere di anno in anno così da risultare un appuntamento fisso di cui Casoria possa vantarsi, tale da attrarre anche artisti importanti e da meritare una maggiore attenzione nella preparazione della location o, addirittura, una valida alternativa.
Condividi su
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •