esercito-napoliDopo la riunione del Comitato provinciale conclusasi ieri a Napoli, si è deciso di rafforzare le misure di sicurezza: interdizione per i mezzi pesanti nel centro urbano fino all’ 8 gennaio e la dislocazione di dissuasori nelle zone degli eventi.

“Pur in assenza di specifici allert per la realtà napoletana, ma in relazione alla generale situazione che richiede la massima consapevolezza e attenzione”.

Più controlli sono già presenti da tempo nella zona circostante all’aeroporto di Capodichino, al Porto, alla Stazione Centrale.

Divieto per i mezzi ZTL fatta eccezione per i mezzi di soccorso.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •