Nell’ambito delle attività di prevenzione e controllo dell’abbandono e roghi di rifiuti si è svolta ieri in località Cantariello una intensa attività di controllo da parte di tutte le forze dell’ordine impegnate nella task force voluta dalla Prefettura di Napoli.

L’azione, coordinata dalla Compagnia Carabinieri di Casoria, ha visto impegnati nuclei dei Carabinieri Forestali, della Polizia Locale, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Polizia Provinciale, con il massiccio impiego di personale dell’Esercito Italiano.
Nel corso delle operazioni sono state controllate decine di automobili, autocarri e le aziende della zona maggiormente assoggettate alle norme relative alla corretta tenuta e smaltimento di rifiuti speciali. Sono emerse irregolarità amministrative nella tenuta dei registri di tenuta dei rifiuti, sanzionate secondo quanto disposto dal D.Lgs 152/2006.
Sono stati segnalati anche i siti di abbandono rifiuti, al confine con Afragola, al fine della bonifica. Nel corso dei controlli stradali sono stati elevati anche diversi verbali al Codice della Strada.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •