NAPOLI-ROMA-BENITEZ-BIGON-Benitez scrive sul suo sito ufficiale parlando di mercato: “tanto Bigon quanto il sottoscritto siamo sorpresi, o forse no, della poca e carente logica che c’è tra le informazioni di calciomercato. Non stiamo cercando un laterale destro perché abbiamo 3-4 calciatori che possono occupare quella posizione, come non cerchiamo centrali perché con l’arrivo di Koulibaly dal Genk, abbiamo fino a 5 alternative in questo ruolo. E nemmeno un portiere; parlo quotidianamente con Rafael per sapere come procede il suo recupero e Andujar e Colombo sono delle garanzie. Quindi è inutile che si diffondano notizie che depistino e non poco i tifosi.” Da queste dichiarazioni ci si può intuire palesemente che si punta a rinforzare la rosa dal centrocampo in su, dove il primo obiettivo resta sempre Gonalons, il Napoli si sta muovendo in sordina con l’auspicio di trovare un accordo, il Lione chiede 17 milioni mentre il Napoli non offre più di 12; ma la novità interessante è che anche il Lione si è inserito per Pandev insieme al già noto Tottenham, Paok Salonicco e Fiorentina; il macedone può essere la chiave per giungere a Gonalons. Da risolvere per il Napoli anche le comproprietà di Cigarini con l’Atalanta e di El Kaddouri col Torino onde evitare di finire alle buste; in attacco fiducia a Zapata che sarà confermato come vice-Higuain, per sostituire Pandev non piace solo Candreva ma pure Ibarbo. Per il colombiano sarebbero pronti 10 milioni e su questo fronte è intervenuto il direttore sportivo del Cagliari, Salerno, a radio crc con queste dichiarazioni: “ho molta stima di Benitez e Bigon, ritengo che stiano facendo un ottimo lavoro; sappiamo che il Napoli è interessato ad Ibarbo, ma piace anche a Juventus e Roma, vedremo come la nuova proprietà intende agire e poi valuteremo il tutto.” Sempre più vicino l’accordo con Janmaat sulla base di un quadriennale a circa 1.3 milioni di compenso a stagione, da limare alcuni dettagli per concludere l’affare. A centrocampo piace anche il francese M’vila del Rubin Kazan, da superare però la concorrenza dell’Inter che segue sempre Behrami. Intanto dalla Spagna, direttamente da “Marca” si fanno sempre più insistenti le voci su un imminente approdo di Higuain al Barcellona, dove mancherebbe solo l’accordo col Napoli per chiudere l’operazione; un’indiscrezione smentita seccamente dalla società azzurra attraverso il profilo twitter: “le indiscrezioni giornalistiche secondo le quali Higuain sarebbe a breve un calciatore del Barcellona sono destituite di ogni fondamento“; la trattativa non troverebbe conferme, infatti, neppure in ambienti catalani. Ma al termine del match vinto dall”Argentina contro la Bosnia, “el pipita” si è rivolto così davanti ai cronisti: “Certo che sarebbe un piacere enorme giocare con Messi non solo in nazionale, sono lusingato dall’interesse del Barcellona nei miei confronti, chiunque lo apprezzerebbe. Ora però penso solo al mondiale, del mio futuro parlerò in occasioni più opportune.” Chi invece vogliono restare sono sia Callejon che Pandev, quest’ultimo lo conferma attraverso il suo entourage: “Goran considera Napoli casa sua quindi semmai dovesse lasciare, ci resterebbe molto male.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •