Post Tagged with: "sequestro"

Afragola: polizia arresta spacciatore.

Afragola: polizia arresta spacciatore.

Stanotte gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno arrestato Vindice Remo, napoletano di 28 anni, perché responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti, durante un servizio mirato al controllo dell’attività di spaccio nella zona di Afragola, hanno fermato un’autovettura con tre giovani a bordo, i quali alla loro vista hanno[Leggi…]

di 16 Maggio 2019 Cronaca & Attualità
Video polizia arrestate 3 persone a Casoria sequestrato arsenale

Video polizia arrestate 3 persone a Casoria sequestrato arsenale

Nel corso di impegnative indagini del Commissariato di Afragola, finalizzate al contrasto della criminalita’ organizzata, con particolare riguardo alle recenti attività intimidatorie poste in essere dalla criminalità locale, gli agenti questa mattina hanno messo a segno un blitz a Casoria alla via san Benedetto. I poliziotti hanno fatto irruzione all’interno di un appartamento ubicato in una corte, dove un uomo,[Leggi…]

di 29 Marzo 2019 Cronaca & Attualità
La Polizia di Stato ha dato esecuzione, questa mattina, alla misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di un uomo di 49 anni trovato in possesso di ingente quantità di materiale pedopornografico.
L?uomo, residente nel litorale abruzzese, è un maestro di musica.
La misura restrittiva è stata emessa dal GIP dr.ssa Guendalina Buccella del Tribunale di L?Aquila, su richiesta del Sostituto Procuratore dr.ssa Roberta D?Avolio ed è stata eseguita dalla Sezione Cyber Crime del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Abruzzo di Pescara. 
La Polizia Postale aveva già eseguito a carico dell?uomo una perquisizione domiciliare all?esito della quale erano stati sequestrati supporti informatici. Il materiale è stato oggetto di un?accurata analisi che ha consentito di accertare la presenza di più di 1000 file ritraenti minori, anche in tenera età, coinvolti in attività sessuali con adulti nonché una fotografia ritraente una delle allieve del corso di musica.
Allo stesso è stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari con l?obbligo di non allontanarsi dalla propria abitazione senza autorizzazione dell?Autorità Giudiziaria e di non avere contatti telefonici o telematici con persone diverse dai familiari conviventi. 
La misura coercitiva si è resa necessaria per la spiccata inclinazione pedofila e per l?attività lavorativa dell?uomo, insegnante di musica sia presso una scuola che privatamente, con conseguente concreta e continua possibilità di entrare in contatto diretto con i minori al di fuori della sfera di controllo dei rispettivi genitori.  Roma, 28 giugno 2018

Vasta operazione della Polizia Postale in Campania: sequestrate alcune emittenti televisive locali abusive

Nell’ambito delle attività di polizia giudiziaria finalizzate alla prevenzione e repressione del fenomeno delle emissioni di segnali audiotelevisi abusivi, il Compartimento di polizia postale e delle Comunicazioni “Campania” — Napoli, ha effettuato il sequestro di alcuni impianti televisivi utilizzati abusivamente. Nel corso delle indagini, si accertava che alcune emittenti televisive irradiavano abusivamente il segnale, pertanto, venivano effettuate approfondite verifiche con[Leggi…]

di 29 Marzo 2019 Cronaca & Attualità
Degrado tra Casoria e Arpino, marciapiedi occupati dai rifiuti!

Degrado tra Casoria e Arpino, marciapiedi occupati dai rifiuti!

Le segnalazioni di oggi riguardano via Arpino e Via Benedetto Croce Casoria tra Casoria e Arpino: i residenti lamentano il solito grave disagio dei rifiuti che giacciono ammassati mettendo a rischio anche la sicurezza dei pedoni. I marciapiedi sono impraticabili, di conseguenza le persone sono costrette a camminare in strada, il tutto ovviamente aggravato anche dal cattivo odore. Si chiede[Leggi…]

Riceviamo e pubblichiamo. Casoria, la polizia municipale sequestra discarica abusiva di rifiuti.

Riceviamo e pubblichiamo. Casoria, la polizia municipale sequestra discarica abusiva di rifiuti.

La Polizia Municipale di Casoria ha individuato e sequestrato una discarica abusiva di rifiuti inerti di circa 4.000 metri quadrati in zona Lufrano, al confine con il territorio di Volla. Gli agenti del Nucleo Tutela Ambientale, coordinati dal Comandate del Corpo Colonnello Giuseppe Sciaudone, hanno immediatamente provveduto a porre in sequestro l’area ed a notiziare l’Autorità Giudiziaria per il prosieguo[Leggi…]

di 7 Marzo 2019 Casoria