Post Tagged with: "morta"

Sedici anni dalla morte di Annalisa Durante. Una messa di don Tonino Palmese in diretta facebook e un canale youtube per ricordarla

Sedici anni dalla morte di Annalisa Durante. Una messa di don Tonino Palmese in diretta facebook e un canale youtube per ricordarla

27 marzo 2004. Sedici anni fa moriva Annalisa Durante, uccisa a Forcella all’età di 14 anni in agguato di camorra. Costretti tutti a stare in casa, la cittadinanza potrà partecipare alla celebrazione eucaristica in diretta facebook, officiata da don Tonino Palmese, collegandosi alle ore 12,45 di venerdi 27 marzo all’indirizzo https://it-it.facebook.com/donBoscoNapoliOranapoli/. “Il valore della memoria resta intatto anche in questo[Leggi…]

di 26 Marzo 2020 Cronaca & Attualità
Casoria: Donna muore sui binari del treno

Casoria: Donna muore sui binari del treno

E’  stato un pomeriggio drammatico per Casoria quello di lunedi’ 30 settembre. Una donna,verso le ore 16.00, è rimasta uccisa sui binari della stazione Casoria-Afragola; il traffico ferroviario,a causa dell’incidente, è rimasto paralizzato per diverse ore. Si tratterebbe di una donna di circa cinquant’anni,a quanto pare, già affetta da un male incurabile. Proprio questa circostanza potrebbe rivelare la volontà di[Leggi…]

di 2 Ottobre 2019 Cronaca & Attualità
Casoria: la piccola Chloe non ce l’ha fatta

Casoria: la piccola Chloe non ce l’ha fatta

Il cuoricino di Chloe ha smesso di battere. Nata prematura 15 mesi fa, la piccola casoriana era nata con un rene non funzionante e gravi disfunzioni polmonari. Pertanto l’associazione ‘Il sorriso di Karol’ qualche settimana fa aveva lanciato una raccolta fondi sul web per supportare i genitori a sostenere le spese che dovevano affrontare per un trapianto polmonare presso l’Ospedale[Leggi…]

di 26 Agosto 2019 Cronaca & Attualità
Shock alla Tav, quarantaduenne muore d’infarto

Shock alla Tav, quarantaduenne muore d’infarto

Una donna di 42 anni oggi è deceduta per arresto cardiaco nei pressi della stazione Tav ad Afragola. Per salvarla sarebbero occorsi solo cinque minuti, un defibrillatore e soccorsi immediati, ma non è andata affatto così. La vittima poteva salvarsi se solo ci fossero stati mezzi “pronti ” per soccorrerla. La vicenda ha scosso non solo i presenti, familiari e[Leggi…]

di 25 Novembre 2017 Cronaca & Attualità