Con un post sulla sua pagina social , il sindaco di Casoria Raffaele Bene, ha annunciato la messa in sicurezza di uno sversamento illecito di amianto, di materiale di risulta di costruzioni, e rifiuti bruciati in località Pennasilico.
Come si evince dalle foto allegate, la zona è stata transennata, e messa in sicurezza.
“Faccio appello alla sensibilità di tutti – scrive il sindaco-perché solo insieme possiamo migliorare le condizioni del nostro territorio.
Abbiamo riscontrato e nell’immediato messo in sicurezza, uno sversamento illecito di amianto, materiale di risulta da costruzioni e rifiuti bruciati in località Pennasilico.
Questi gesti criminali mettono a rischio la salute di noi tutti.
Dobbiamo essere uniti anche nelle operazioni di controllo e nelle segnalazioni, solo in questo modo possiamo consegnare i colpevoli alla giustizia e soprattutto migliorare le condizioni di vita della nostra Città”.
Un appello, quindi quello fatto dal Sindaco, che facciamo nostro, invitando I cittadini a segnalare anche in forma anonima, I criminali che sversano materiali di risulta di ogni tipo, spesso e volentieri altamente inquinanti e nocive  per la salute di tutti I cittadini.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •