Home Sport Sport, calcio sugli scudi per i sogni viola

Sport, calcio sugli scudi per i sogni viola

228
0

CALCIO – È la Viola del Sud ad aggiudicarsi il big match della ventunesima giornata. Il Casoria piega il Napoli United con un pirotecnico 4-3. Il match si mette subito in salita, gli ospiti passano in vantaggio ad appena un minuto di gioco con Baumwollspinner. Non si fa attendere il pareggio viola, tant’è che dopo pochi minuti è il numero 10 Liguori ad approfittare di una disattenzione difensiva insaccando alle spalle del portiere Rodano. Proprio il numero 1, al nono minuto, si rende protagonista di una respinta per niente impeccabile che permette a Liguori di approfittarne per la seconda volta ribadendo in rete. Il vantaggio degli uomini guidati da mister Perrella, però, non miete l’avversario, anzi. Le redini del gioco sono del Napoli United, il Casoria risponde a suon di contropiedi. Al 25′ si ritorna in parità, ancora con Baumwollspinner dopo gli effetti di una punizione dalla sinistra di Ciranna. Al 32′ ed al 38′, i padroni di casa diventano letali: Orefice prima, e poi Basso dagli undici metri, portano il risultato sul 4-2. La ripresa è compassata, soprattutto per volontà della Viola del Sud che scientemente mantiene i ritmi bassi. Al 69′ i calciatori guidati da Maradona Jr riescono ad accorciare le distanze con un tiro cross beffardo di Akrapovic che va ad infilarsi alle spalle di Capace. Il Napoli United prova invano a ristabilire la parità, il Casoria – accorto in fase difensiva- riesce a tenere botta ed ottiene tre punti d’oro. Questa vittoria vale il secondo posto in solitaria, con 43 punti in bisaccia, a +3 proprio dal Napoli United, a +1 dal Pompei sconfitto in giornata, a -3 dalla prima posizione occupata dall’Ischia.

PALLAVOLO – La prima trasferta del 2023 va male. Il Volley Casoria perde per 3 set a 1 contro l’Elisa Volley Pomigliano. I padroni di casa del “Pala Falcone” hanno meritato la vittoria, approfittando del calo vistoso da parte dei viola.  Il match è pure partito bene, con il primo set conquistato a suon di tenacia e determinazione. Poi però si è messa come non ci si aspettava, ed alcune decisioni arbitrali non hanno certamente aiutato. I punti restano 17, la posizione in classifica rimane tranquilla, ma ci si stacca a -4 proprio dal team di Pomigliano. 

CALCIO A 5 – È cinquina per la vittoria colorata di viola. I calcettisti guidati da mister Valentino superano per 5 reti a 2 l’Arzano Friends in quel del “Toro Club”. Prima vittoria lontano dalle mura amiche, in campionato, per lo Sporting Casoria. A metterci la firma è il solito Matuozzo, autore di una doppietta così come Liotto. Il gol della manita arriva con Milano. Prova di livello per il Casoria targato futsal contro un avversario tutt’altro che agevole. I punti in classifica diventano 18, sicché la metà classifica occupata potrebbe diventare il trampolino di lancio verso posizioni ancor più ambiziose. Catapultato a -7 proprio il team arzanese, sempre più penultimo.

Articolo precedenteSport, le sfide delle squadre casoriane
Articolo successivoCasoria, scuole chiuse per allerta meteo