Nella mattinata di ieri è stato spento l’incendio che ha quasi distrutto la cattedrale di Notre-Dame. Secondo quanto riportato da ‘fanpage’, la federazione delle imprese francesi, specializzate nel restauro dei monumenti, avrebbe stimato la ricostruzione per almeno 10/15 anni al costo di centinaia di milioni di euro. Nel frattempo, le indagini degli inquirenti per fare luce sulle cause dell’incendio proseguono e per ora si parla di causa accidentale. Sono stati interrogati 15 operai impegnati nei lavoro di restauro dell’edificio che hanno assicurato che tutte le procedure sono state rispettate.
Intanto, hanno già superato i 600 milioni di euro le donazioni per restaurare la cattedrale simbolo della Francia.
Condividi su
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •