Home Cronaca & Attualità Spari al tribunale: ricoverato un carabiniere in gravissime condizioni

Spari al tribunale: ricoverato un carabiniere in gravissime condizioni

129
0

Choc al tribunale di Napoli questa mattina: un carabiniere è salito al ventinovesimo piano della Torre A del palazzo di Giustizia e ha esploso un colpo contro se stesso alla testa, utilizzando la pistola d’ordinanza sperando di farla finita subito.

Immediatamente soccorso, è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale Cardarelli di Napoli, ma le sue condizioni restano molto gravi. Le cause del folle gesto, restano tutt’ora ignote.

Articolo precedente“Incontriamoci a Casoria”: seconda edizione dell’evento legato al Carnevale
Articolo successivo“No Antenna” i protestanti casoriani incontrano stamattina il sindaco. Il presidente del Comitato Quartiere Stella :”Siamo profondamente soddisfatti”
Giornalista pubblicista laureata in letteratura, amo questo lavoro e soprattutto raccontare liberamente la realtà dei fatti, senza remore. Tenace e appassionata della mia professione, ritengo l'attività giornalistica, dopo decenni di esperienza, preziosa e entusiasmante che contribuisce a una crescita morale e intellettiva.