Home Sport Si festeggia l’epifania con Napoli-Verona sabato pomeriggio alle 15

Si festeggia l’epifania con Napoli-Verona sabato pomeriggio alle 15

133
0

La 20°giornata di campionato e contestualmente la 1°giornata di ritorno, offre Napoli-Verona sabato alle 15, nel giorno dell’epifania. Azzurri che hanno ospitato gli scaligeri in serie A per 27 volte, con: 19 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte.

Tra serie A, serie B e coppa Italia, Napoli-Verona nelle ultime 15 volte, per 7 volte è finito con diversi goal e di queste 7 volte, 4 nelle ultime 4 sfide disputatesi al San Paolo. Finì 5-1 nel 2013/14, 6-2 nel 2014/15 e un doppio 3-0 nel 2015/16.

Di queste 4 sfide (3 in serie A e 1 in coppa Italia) c’è un altro comun denominatore: ha segnato sempre in tutte e 4 le occasioni Callejon. In più nel doppio 3-0, ha segnato ambedue le volte la terza rete.

Nel primo 3-0 del 2015/16 (ottavi di coppa Italia), in goal: El Kaddouri, Mertens e Callejon. Nel secondo 3-0 del 2015/16 (in campionato): Gabbiadini, Insigne e Callejon. Napoli-Verona ha come protagonisti anche Hamsik e Mertens.

Hamsik ha segnato 8 doppiette col Napoli, di cui 7 in serie A, l’ultima proprio in un Napoli-Verona, nel 6-2 del 2014/15. Tripletta di Higuain, doppietta (appunto) di Hamsik e Callejon, tra le reti dell’argentino e del capitano azzurro.

Dal canto suo invece Mertens ha segnato la sua seconda doppietta in serie A col Napoli, in occasione di un Napoli-Verona, nel 5-1 del 2013/14: Callejon, doppiette di Zapata e di Mertens. Sia nel 5-1 che nel 6-2 c’era ancora Benitez in panchina.

Il vice del tecnico spagnolo era Pecchia, ora primo allenatore proprio del Verona. Pecchia è stato anche calciatore del Napoli con 152 presenze e 21 reti, nelle sue 2 esperienze con la casacca azzurra.

Pecchia che da calciatore ha messo la sua impronta in un Napoli-Verona, parliamo della stagione 2000/01, campionato di serie A. Partita vinta 2-0 dal Napoli, con le reti di Pecchia e di un giovanissimo Amauri.

All’andata (prima giornata di campionato) pure si giocò di sabato ma alle 20:45, il Napoli vinse 1-3 con: autorete di Souprayen, Milik e Ghoulam. Il destino volle che a segnare i primi goal azzurri in campionato furono di Milik e Ghoulam, ora assenti.

Entrambi fermi ai box per rispettivi infortuni patiti in questa stagione. Napoli che giocherà per la seconda volta di sabato alle 15 e per la seconda volta in casa, vittoria per 3-2 con la Sampdoria il 23 dicembre scorso. Stesso esito col Verona?