Home Cronaca & Attualità Sgominata la banda dei “cavalli di ritorno” che operava nell’area a Nord...

Sgominata la banda dei “cavalli di ritorno” che operava nell’area a Nord di Napoli.

70
0

carabinieri_gargano1I carabinieri del reparto territoriale di Aversa hanno eseguito sei ordinanze di custodia cautelare, di cui tre in carcere e tre ai domiciliari, nei confronti di una banda ritenuta responsabile di furti, rapine, estorsioni, ricettazione. Le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli hanno permesso di delineare il sodalizio criminoso dedito alla perpetrazione di diversi reati contro il patrimonio e documentare i vari episodi di furti, rapine, estorsioni, ricettazione e riciclaggio nei comuni di Afragola, Crispano, Cardito, Frattamaggiore, Acerra, Grumo Nevano, Carinaro, Frattaminore e Sant’Arpino e Caserta. Nel corso dell’operazione i militari, guidati dal tenente colonnello Gianluca Vitagliano, hanno arrestato in flagranza due uomini e recuperato la somma di 1500 euro quale corrispettivo per la restituzione di un’auto rubata e recuperato veicoli e motocicli sottratti alle vittime.

Articolo precedenteI campi flegrei ardenti di storia
Articolo successivoCasoria. Direzione futuro si presenta alla città di Casoria.
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli