Home Cronaca & Attualità Scuolabus non pervenuti, eppur ci sono

Scuolabus non pervenuti, eppur ci sono

36
0

viviana-1-of-1Ai numerosi problemi presenti nell’ambito scuola, si aggiunge quello annoso degli scuolabus. Durante l’ultima intervista al sindaco Fuccio, si apprendeva che il servizio sarebbe partito regolarmente con l’inizio dell’anno scolastico, ma ormai dopo la seconda settimana di lezioni, degli scuolabus non si è vista l’ombra. Abbiamo chiesto informazioni, e la risposta lascia quantomeno interdetti. I mezzi non hanno ancora passato i controlli e la revisione annuale della motorizzazione prevista in questi casi. Un’operazione questa che andava pianificata, calcolando costi e tempi di attuazione, volti a far sì che i mezzi fossero pronti per l’inizio dell’anno scolastico previsto per il 12 Settembre. Invece allo stato dei fatti, il controllo è prenotato per la fine del mese e quindi nel migliore dei casi, il servizio partirà ad Ottobre. Anche in questo caso dobbiamo segnalare un disservizio, che questa volta non è della politica, e che poteva essere evitato con più attenzione e considerazione per i cittadini, in questo caso quelli più piccoli, i cui problemi dovrebbero essere affrontati con più attenzione da parte del dirigente che gestisce e organizza un servizio essenziale come questo. Il tempo dei proclami è finito e i responsabili, ben retribuiti per svolgere mansioni che prevedono servizi all’altezza delle aspettative, devono prendersi la responsabilità prima di ammettere gli errori e poi di risolvere urgentemente i problemi. Chi non fa non sbaglia, ma in questo caso non si è fatto quello che andava fatto.