Home Casoria Scuola, parla l’assessore Guarino

Scuola, parla l’assessore Guarino

607
0

Maria D’ Anna – Tra i settori in difficoltà a causa della pandemia purtroppo anche la scuola. Opportunità della frequenza in classe, edilizia scolastica non sempre efficiente, il non sentirsi sicuri all’ interno delle scuole rende il momento difficile per tutti quelli che quotidianamente frequentano gli ambienti scolastici. Abbiamo perciò chiesto all’ assessore comunale alla cultura Giovanna Guarino di fugare tante perplessità diffuse. “La presenza in aula per noi è fondamentale. A tal fine il nostro impegno è volto ad assicurare lo svolgimento della normale attività scolastica nella maggiore sicurezza possibile. Su inconvenienti e disfunzioni lamentati c’è stata purtroppo disinformazione. In molte scuole la situazione riscontrata era migliore di quella da più parti descritta e nonostante le difficoltà economico finanziaria in cui si trova il nostro Comune siamo intervenuti in tutte quelle situazioni nelle quali era davvero opportuno. Nella maggioranza delle scuole cittadine riscontriamo un’ottima risposta alla frequenza delle lezioni.Gli istituti superiori registrano una presenza del 90% circa, dell’ 80 la scuola dell’obbligo. Molte assenze alle lezioni sono causate da timori dei genitori di mandare i figli a scuola. Ma i dati dimostrano che la maggior parte dei contagi sono procurati dall’esterno del mondo scolastico. Riteniamo pertanto per bambini, ragazzi e giovani la scuola un luogo abbastanza sicuro, certamente più della strada, dove inevitabilmente finiscono se la scuola dovesse rimanere chiusa.” L’ assessore Giovanna Guarino inoltre fa sapere che, per una maggiore sicurezza da parte di tutti,in virtù di un progetto della Regione Campania a cui hanno aderito nove farmacie casoriane, è possibile per gli studenti della scuola dell’obbligo nonché delle medie superiori effettuare tamponi gratuiti dietro presentazione di prescrizione medica. L’assessore Guarino in conclusione informa che l’ Amministrazione Comunale si sta attivando per la manutenzione delle scuole Carducci, Maglione e Cortese.

Articolo precedenteIl Napoli batte il Bologna e accorcia in classifica.
Articolo successivoCasoria: festa liturgica di Santa Maria Cristiana Brando
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli