Al Giraud di Torre Annunziata, off limits per i tifosi viola, contro la prima della classe da tempo matematicamente promossa, il Casoria disputa una bella partita portando a casa il pareggio.

Il risultato non basta a raggiungere il terzo posto, conquistato dalla Puteolana, vittoriosa sul campo del Monte di Procida. In ogni caso il play-off era già al sicuro, ma si disputerà in gara unica in terra flegrea.

I viola si presentano per l’ultima della stagione regolare senza Mautone, squalificato, e con Capogrosso e Bottigliero ancora in infermeria.

Il Mister La Manna, schiera Bardet tra i pali, Barra e D’Onofrio terzini, Esposito e Diana coppia centrale, Foti e Gargiulo in mediana, Cafaro e Gioielli esterni, Tedeschi alle spalle di Simonetti.

Il Savoia parte forte e non fa sconti ai viola, e già all’undicesimo si porta in vantaggio con Di Paola che mette in porta un tiro-cross di Casonaturale.

Il Casoria prova a reagire e riesce anche a segnare, ma Simonetti viene considerato in fuorigioco. Il Savoia affonda i colpi e raddoppia con Casonaturale su assist di Esposito. Un quarto d’ora e il Casoria è sotto di due gol, ma reagisce alla grande e dopo 5 minuti, Esposito accorcia le distanze su assist di Gioielli. I viola continuano ad attaccare e producono un paio di ghiotte occasioni per il pareggio che giunge alla mezzora con Cafaro.

Il secondo tempo inizia con l’immediato vantaggio dei torresi, con Riccio che sorprende Bardet con tiro dalla distanza, ma i nostri sanno reagire e dopo appena tre minuti Simonetti raggiunge il pari su un rigore conquistato da Tedeschi.

Siamo al minuto 52 ma dopo due minuti arriva il nuovo vantaggio del Savoia. Rigore per fallo su Casonaturale ed Esposito realizza con freddezza.

La partita sembra finita, ma oggi il Giraud non è un posto per i deboli di cuore. Minuto 65, fallo di mano in area torrese e nuovo rigore per i viola.

Simonetti tira ma si fa respingere il rigore da Pezzella che però non può nulla sulla ribattuta dello stesso centravanti viola.

Dopo questo pirotecnico vortice di emozioni, l’arbitro fischia e manda il Casoria ai play-off contro la Puteolana, chi vince sfiderà la seconda classificata Afragolese.

Fonte News: Pagina Facebook Casoria Calcio

Condividi su
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •