carabineri-0013Blitz dei carabinieri della compagnia di Sant’Antimo nella giornata di domenica, in cui hanno ammanettato M.M., 34enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di violazione degli arresti domiciliari a cui era stato sottoposto. L’uomo era un sorvegliato speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, è stato sorpreso e bloccato dai militari nei pressi di Casandrino, dove era a bordo della sua moto. M.M. violando palesemente le prescrizioni della misura di prevenzione che gli erano state accollate, è stato nuovamente arrestato, in attesa di essere processato col rito direttissimo.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •