Home Salute & Benessere Il Salmone non può mancare per il nostro cenone di Natale

Il Salmone non può mancare per il nostro cenone di Natale

104
0
fresh raw salmon on a white background

A cura della dottoressa Silvana Di Martino  – Ricco di proteine nobili e di acidi grassi omega 3 (Epa e Dha), i grassi buoni che aiutano a mantenere in salute cuore, mente e occhi, il salmone è osannato dai nutrizionisti, e da grande classico delle feste è una delle più apprezzate alternative salutiste alla carne. In questi giorni di festa balza ai primi posti di vendita,  ed i piatti degli italiani si tingono di rosa, anche perché accontenta tutte le tasche. L’importante è assicurarsi la qualità ,se consideriamo il detto “come spendi mangi”. Quando si sceglie un salmone , più che alla colorazione, è meglio stare attenti all’uniformità della stessa, che è indice di una corretta alimentazione, il salmone allevato è alimentato con mangimi in cui vengono aggiunte miscele di carotenoidi, ad ogni modo addizionare i mangimi con  pigmenti è comunque una pratica consentita per legge nel salmone come in altri animali. Un buon salmone deve avere fette che non devono essere secche ne di colore giallo-bruno. Le fette devono essere larghe e staccate, senza macchie scure. Da recenti studi è emerso che il Nef Reale di Norvegia, rispetti il giusto equilibrio: odore, aspetto e gusto.

 Allora buon appetito

BUON NATALE !!!!!!

Seguici su fb: Nutrizione&Benessere

Articolo precedenteChiusa ancora la villa di Arzano: sarà l’addio definitivo per i cittadini?
Articolo successivoCasoria. Carabinieri trovano della droga nella loro abitazione: arrestata un’intera famiglia
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli