“Le segnalazioni che quotidianamente arrivano dalla città di Arzano rispetto ai roghi che ogni sera si consumano a discapito della salute dei residenti del posto e del territorio impongono un’azione mirata, un intervento straordinario in quell’area, sia in ordine al presidio delle strade che nell’ambito di una strategia integrata di smaltimento dei rifiuti che in questo momento in Campania manca”. Lo dichiara Ermanno Russo, vicepresidente del Consiglio regionale.
“La situazione a Napoli Nord sta diventando insostenibile. Ogni giorno si verificano roghi di materiali di vario tipo, che di fatto avvolgono questa porzione di provincia napoletana in una terribile cappa di fumo”, evidenzia Russo.
“Siamo in presenza di un fenomeno pernicioso, dannoso per la salute dei cittadini e, quel che peggio, non affrontato ancora con azioni efficaci ed incisive dal governo regionale e da quello nazionale. Più tempo passa e più si rischiano conseguenze drammatiche per i nostri concittadini”, conclude il vicepresidente del Consiglio regionale della Campania.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •