“Le idee, per quanto legittime o condivisibili, non si impongono mai con la forza. Le contestazioni al presidente De Luca, con annesso lancio di sacchetti, vanno condannate fermamente.

Non è questa la strada giusta per manifestare il disagio rispetto ad una problematica delicata e controversa come quella ecologica”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale Ermanno Russo.

“Siamo dinanzi ad un tentativo maldestro di criticare una gestione che ha tanti punti di caduta ma che va combattuta sul terreno costruttivo del confronto democratico. Al presidente De Luca va la mia personale solidarietà. Il dissenso in democrazia si esprime con il voto”, conclude Russo.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •