Home Cronaca & Attualità Riceviamo e pubblichiamo: Casoria, M5S: “Forum dei giovani, a Casoria procedure in...

Riceviamo e pubblichiamo: Casoria, M5S: “Forum dei giovani, a Casoria procedure in contrasto alla legge regionale” La denuncia del consigliere regionale Cirillo e della consigliera comunale Vignati

128
0

 “Il forum dei giovani che sarà costituito nel Comune di Casoria, previsto dallo statuto di recente approvazione, non sarà conforme a quanto prevede il testo della legge regionale che disciplina la materia”. E’ quanto denuncia la consigliera comunale del Movimento 5 Stelle Elena Vignati. “Della vicenda abbiamo informato, tramite nota ufficiale, il sindaco, il presidente della Commissione Affari generali e Politiche sociali, affinché siano recepiti i dettami della legge e si proceda ad apportare le dovute modifiche”. Sulla questione è intervenuto anche il consigliere regionale Luigi Cirillo, firmatario di un question time nel corso del quale “è stata evidenziata – ha sottolineato Cirillo – la palese contraddittorietà tra quanto previsto a livello regionale, con la composizione totalmente elettiva dei forum comunali dei giovani, e la procedura a cui si è fatto ricorso a Casoria. Una dicotomia totale, che ci sconcerta ancor più in considerazione del fatto che in entrambe le realtà governa il Pd. Come se nello stesso partito, ai vari livelli istituzionali, non ci fosse alcun dialogo funzionale a garantire un buon governo del territorio”.

Articolo precedenteQuestione Alenia e inquinamento: la consigliera regionale Maria Muscarà rivolge formale interrogazione al Presidente della Giunta Regionale e all’Assessore all’Ambiente
Articolo successivoCasoriambiente rimuove tutti i rifiuti dal Parco dei Pini, i residenti:”Ora siamo soddisfatti, ma vogliamo che la zona diventi un’area libera dalla mondezza sempre!”
Redazione Il Giornale di Casoria - Il portale di informazione dell'area a Nord di Napoli