In esito ad una serie di incontri, le delegazioni di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega–Salvini Premier, Noi Campani, nella riunione collegiale tenutasi in data odierna, hanno concordato un percorso comune per la realizzazione di una coalizione di centrodestra che possa concorrere alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio 2019.
La coalizione persegue il radicale cambiamento nella gestione politicoamministrativa della Città di Casoria, ponendosi in netta antitesi con le passate amministrazioni guidate da sindaci di centrosinistra, che si sono rivelate fallimentari e colpevoli di un impoverimento e di un arretramento sociale, culturale ed economico della nostra città.
Si intende, dunque, realizzare una coalizione politica che, in contrapposizione ai variopinti cartelli elettorali che tanti danni hanno prodotto, sia composta da soggetti di provata serietà e competenza e sia alimentata dalla prospettica condivisione di un puntuale programma di governo, le cui linee guida saranno rappresentate dalla legalità, dalla onestà, dalla trasparenza e dalla
efficacia dell’azione amministrativa.
Si promuove il dialogo con le forze sociali, i movimenti civici ed i singoli cittadini che, condividendo i suindicati valori ed obiettivi, vogliano concorrere alla stesura del programma nonchè alla scelta, da effettuarsi in tempi rapidi ed attraverso la più ampia partecipazione e prescindendo da influenze sovralocali, del candidato sindaco che dovrà rappresentare la coalizione e garantire al meglio l’attuazione di quel programma.
Visti i numerosi rilievi della Corte dei Conti ed il rischio di un incombente dissesto finanziario, i sottoscritti pongono quale primo punto programmatico il risanamento dei conti pubblici.
Gli altri punti programmatici per il governo di Casoria saranno sviluppati nell’incontro pubblico che si terrà entro la prima metà di marzo.
Casoria, il 20 febbraio 2019.

Condividi su
  • 26
  •  
  •  
  •  
  •  
  •