Ci scrive il Responsabile Territoriale  CGIL per il Comune di Casoria Antonio Fascia in merito alle norme di sicurezza Covid che il Comune di Casoria deve adottare per la  necessaria tutela dei dipendenti e degli utenti casoriani. Ecco quanto dichiara: “La situazione grave in cui si trovano ad esercitare il proprio lavoro i dipendenti è stata rappresentata all’amministrazione più volte, è una problematica che per alcuni uffici come quelli Demografici di Casoria e di Arpino è stata denunciata già prima dell’evento Covid”. Di seguito la nota inviata al Comune.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •