Home Cronaca & Attualità Riceviamo e pubblichiamo: Eventi di Natale a Casoria, la risposta del Codacons:”la...

Riceviamo e pubblichiamo: Eventi di Natale a Casoria, la risposta del Codacons:”la Chiesa di Santa Maria Francesca esclusa anche per gli eventi delle festività di Natale come in passato!”

138
0

“In questi giorni,  molti associati abitanti della cittadella,  hanno evidenziato lo scarso coinvolgimento del Comune di Casoria rispetto alla nostra frazione, assenza che non solo è evidente dall’assenza di mezzi pubblici, dalle pessime condizioni stradali e altre circostanze dette e ridette e mia ascoltati ma che ha raggiunto i suo culmine nel manifesto che le allego da quale si evince che vi è un associazione Terra dei Santi alla quale non partecipa la Chiesa di Santa Maria Francesca e non è chiaro come mai non è stata coinvolta ma soprattutto come già è accaduto in passato la Chiesa degli abitanti della Cittadella è stata esclusa anche per gli eventi delle festività di Natale esclusiva che è già avvenuta per le precedenti manifestazioni.

Atteso che la Chiesa è sempre stata protagonista di diversi eventi e sul territorio è sempre stata presente, si chiede che il Sindaco e il probabile assessore alla cultura, si pongono gli giusti interrogativi sulla loro capacità di coinvolgimento e soprattutto di coordinamento.

Nell’attesa che questi richiesta d’informazioni e di notizie venga condivisa e soprattutto ottenga risposte invio distinti saluti”

Codacons Casoria 

Articolo precedenteMetà del museo Cam di Casoria è allagato da mesi nonostante i solleciti all’amministrazione comunale. Il direttore” l’ amministrazione aveva promesso di risistemare la pavimentazione in breve tempo, ma non è stato mai fatto!”
Articolo successivoRiceviamo e pubblichiamo: Gli alunni dell’ I.C. Ludovico da Casoria pronti per un “magico” concerto di Natale
Giornalista pubblicista laureata in letteratura, amo questo lavoro e soprattutto raccontare liberamente la realtà dei fatti, senza remore. Tenace e appassionata della mia professione, ritengo l'attività giornalistica, dopo decenni di esperienza, preziosa e entusiasmante che contribuisce a una crescita morale e intellettiva.