“La bomba fatta esplodere questa notte davanti alla pizzeria Sorbillo in via Tribunali, è l’ennesimo colpo camorristico inferto al cuore di Napoli. Un cuore che accoglie turisti da tutto il mondo e che cerca ogni giorno di far uscire il meglio di questa città. Esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza a Gino Sorbillo, che da anni ha scelto di non piegarsi alla logica camorristica. Questo gravissimo episodio richiama le Istituzioni e le Forze dell’Ordine all’allarme di quella che è la vera emergenza sicurezza a Napoli e provincia e nell’intero Paese”.

Condividi su
  • 33
  •  
  •  
  •  
  •