Percorreva la Circumvallazione Esterna di Napoli quando tre uomini,  a bordo  di un’altra autovettura, lo hanno affiancato nel tratto di strada tra Casoria e San Pietro a Patierno, costringendolo a fermarsi.

Il malcapitato 46enne si è immediatamente accorto del tentativo di rapina e ha rifiutato di cedere all’intimazione di consegnare i soldi, ma evidentemente ha ottenuto di far infuriare i tre rapinatori i quali si sono scagliati su di lui, colpendolo più volte al viso in modo violento, per poi dileguarsi senza lasciare traccia.

La vittima è finita in ospedale dove i medici hanno sciolto la prognosi e giudicato guaribile in 25 giorni.

Indaga la Polizia che, dopo i rilievi, avvierà la fase degli accertamenti sperando di risalire ai criminali.

Ricordiamo che questo è solo l’ennesimo episodio di violenza sul “Doppio Senso” già in passato teatro di rapine ed episodi di violenza.

 

Condividi su
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •