CASORIA, 18 gennaio 2017 – “Sono riprese regolarmente questa mattina le attività didattiche presso il plesso di via Pelella dopo che nella notte tra domenica e lunedì ignoti si sono introdotti all’interno del II Circolo ‘Cardinale Maglione’, saccheggiando attrezzature e vandalizzando l’istituto. I danni sono ingenti. Siamo intervenuti immediatamente e con i tecnici del Comune abbiamo iniziato sùbito i lavori per consentire il normale andamento delle lezioni”. Il sindaco di Casoria, Pasquale Fuccio, intervenire sul raid alla media “Maglione”, rilanciando anche il tema della videosorveglianza in città.

“Un episodio gravissimo – spiega il primo cittadino – che va stigmatizzato perché colpisce una comunità scolastica e mina alla base la serenità dei professionisti che vi lavorano e dei giovani studenti. Un atto di illegalità ai danni della collettività, l’ennesimo, che come tutti quelli verificatisi in questi mesi va combattuto con ogni strumento possibile, incrementando il controllo del territorio anche attraverso moderne tecniche di videosorveglianza”.

L’intervento del Comune consentirà intanto domani di tenere regolarmente l’Open day per presentare la scuola ai nuovi iscritti.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •