Amorosetti manda in campo Maiellaro, Credentino, Spoleto, Yaya, Petrarca, Diana, Cafaro, Foti, Lepre, Gioielli, Di Fusco.

Partenza sprint per il Casoria che al 3’ va in vantaggio con Lepre con un gol di testa; la partita si mette in discesa e il Casoria continua a macinare gioco, chiudendo già nel primo tempo con la tripletta personale di Lepre, che raddoppia al 13’ finalizzando una bellissima azione sulla destra condotta da Credentino e al 43’ con un calcio di punizione dal limite.

La ripresa vive di ritmi più bassi, conseguenza logica del triplo vantaggio viola, ma il Casoria non si ferma e prima sfiora il poker al 56’ con Scarparo che viene realizzato verso la fine da Gioielli.

Importante il risultato di ieri dopo le prime due giornate non proprio soddisfacenti per i viola, con la sconfitta di Volla e il pareggio interno contro la Real Forio.

La prossima sfida vedrà impegnati i viola al Papa di Cardito contro il Giugliano per continuare la risalita.

In settimana il Casoria era corso ai ripari anche sul fronte mercato: acquistato Gianfranco Scarpato, centrocampista incontrista classe 91.
Ultima stagione trascorsa tra Giugliano e Monte di Procida, con precedenti a Caivano, Mondragone e Castel di Sangro.
Fonte News e foto: Pagina Facebook Casoria Calcio
Condividi su
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •