Gli operai Fiat di Pomigliano D’Arco, e molti altri provenienti da tutta Italia, hanno bloccato gli svincoli della Strada statale 162, come riporta anche “Il Mattino”, che portano verso lo stabilimento di Pomigliano.

A causa della manifestazione e degli striscioni che hanno occupato l’arteria, da quelle zone  è molto difficile raggiungere Nola e Napoli centrale.

Gli operai protestano contro i piani industriali che, ad oggi, non sarebbero idonei a garantire il futuro lavorativo dei dipendenti.

In queste ore la ditta in questione avrebbe aperto un varco, il numero 1, riservato ai dipendenti addetti allo scarico merci e raggiungibile da altre strade che per ora non sarebbero bloccate.

Condividi su
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •