Passi avanti nel piano di realizzazione della cosiddetta “Linea 10” della metropolitana di Napoli, che collegherà l’area nord della provincia con il capoluogo. Nei giorni scorsi si è tenuto un importante vertice con i comuni interessati a cui ha partecipato anche la consigliera regionale di maggioranza Antonella Ciaramella, che sui social ha commentato entusiasta la fumata bianca per la fattibilità del progetto. Nei prossimi giorni verrà presentato in regione la bozza del prospetto della futura Linea 10. Le città coperte dal servizio saranno: Afragola, Casoria, San Pietro a Patierno, Arzano e Casavatore, senza dimenticare le fermate cittadine dei Colli Aminei e di Secondigliano, oltre ai numerosi interscambi con le altre linee metropolitane. Un progetto ambizioso e quantomai di vitale importanza per la rinascita dell’area nord di Napoli, da troppo tempo dimenticata dalle istituzioni. Queste le parole della consigliera Antonella Ciaramella: Finalmente dopo anni di attesa – sottolinea l’esponente del PD – l’ipotesi del collegamento tra il centro di Napoli e l’Area Nord diventa sempre più concreta. La linea 10 è un importante progetto che consentirà di mettere in connessione molte zone periferiche che mancano di un trasporto pubblico su ferro”.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •