“Parma non è Casor… ehm Casal di Principe” questa (come riporta repubblica.it) l’affermazione del direttore de “La Gazzetta di Parma” Michele Brambilla, che ha suscitato polemiche a non finire. A intervenire lo stesso sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, profondamente offeso da simili dichiarazioni.

In un’intervista apparsa su “la Repubblica” il primo cittadino, ribattendo pesantemente le accuse, invita il direttore a porgergli le sue scuse e di farsi un giro proprio in Casal di Principe per apprezzarne le persone e soprattutto le specialità culinarie, tra cui la mozzarella Dop, di questa terra.

Non è la prima volta che Natale difende il comune che amministra: già lo scorso 6 gennaio un’ altra giornalista di Sky aveva offeso Casal di Principe e i Casalesi definendoli “camorristi” e dediti al traffico di droga.

Anche quella volta la replica fu decisamente dura e la giornalista fu costretta a chiedere scusa in diretta tv.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •