Ieri pomeriggio, un uomo di pelle scura, di nazionalità svedese, ha seminato il panico nel Metrò di Napoli Linea 1. L’uomo ha mostrato un coltello lungo e affilato, provocando paura ed allarmismo ai passeggeri presenti che in stato di choc, si sono accalcati alle porte del mezzo, presso la stazione di Colli Aminei.

Il 35enne per fortuna è stato subito fermato dai Vigilanti che gli hanno sottratto il coltello; la Polizia lo ha arrestato dopo una colluttazione.

Una donna presente al momento del disgraziato evento, è rimasta lievemente ferita ad un ginocchio.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •