Home Casoria Nasce “Cittadini per Casoria”, l’occasione per la rinascita della città

Nasce “Cittadini per Casoria”, l’occasione per la rinascita della città

87
0

carlo1È giunto il momento di dire basta. I casoriani bramano che la città risorga dalle ceneri dello scellerato braciere che ne ha consumato avidamente le risorse. Scevri dalla politica dei tatticismi e dei personalismi, nonché da un inconcludente e sterile populismo, “Cittadini per Casoria” intende configurarsi con vigore quale movimento composto dai cittadini per i cittadini. Un movimento che nasce su solide basi, considerando che sarà guidato dal neo Commissario Cittadino Carlo De Vita, l’imprenditore fondatore del Gruppo Napolincasa che da anni si batte strenuamente per ridare dignità a Casoria attraverso investimenti mirati sul territorio ed innumerevoli iniziative per la comunità.
Ciò che rappresenterà senz’altro un punto di forza per “Cittadini per Casoria” è il fatto di mantenere saldamente la propria indipendenza e trasparenza, inserendosi al contempo in un contesto Nazionale quale la Confederazione Civica “Cittadini per l’Italia”, potendo dunque contare su una costante crescita grazie all’ausilio di organismi istituzionali e Parlamentari in particolar modo nelle persone dell’Onorevole Giovanni Palladino segretario Regionale e il Prof. On. Antimo Cesaro, che hanno dimostrato da subito l’interesse alla valorizzazione del territorio con un percorso di crescita comune. L’obiettivo è quello di sovvertire le sorti di Casoria, riavvicinando i cittadini onesti alla politica, affinché questa non sia più considerata un simulacro per pochi e discutibili individui, risvegliandone le coscienze per ricercare quell’ideale di bene comune ormai mestamente sopito. Ciò sarà perseguito sollecitando la partecipazione attiva della popolazione e di ogni ente del territorio, coalizzandosi per raggiungere gli obiettivi prefissi senza demordere. Dalla sicurezza all’arredo urbano, dalle aree dismesse al risanamento dell’economia, dalla cultura alle politiche sociali, nulla sarà escluso: il movimento si impegnerà con determinazione, spirito di sacrificio e lealtà per scendere in campo e battersi unicamente per il benessere dei cittadini. Casoria è la nostra casa, difendiamola!

 

 

 

 

 

Articolo precedenteLezioni itineranti nelle Stazioni dell’Arte di Napoli
Articolo successivoCiader Giocattoli spegne 40 candeline: sorprese e promozioni per i clienti
Classe 91. Giornalista pubblicista e studente di Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Vicedirettore presso Il Giornale di Casoria (con cui collabora dal 2012), giornalista e social media manager Fantagazzetta. L'energia, l'impegno, la responsabilità e l'ottimismo sono e sempre saranno il mantra della mia attività di giornalista, considerando i traguardi non come punti di arrivo, ma come stimoli che inducano a dare sempre il massimo.