Home Eventi Napoli: torna la Settimana del Benessere Psicologico

Napoli: torna la Settimana del Benessere Psicologico

146
0

14713683_1437972946231002_8399462522396320484_nAnche quest’anno torna la Settimana del Benessere Psicologico. L’iniziativa, organizzata dall’Ordine degli Psicologi della Campania, è giunta alla sua VII edizione ed è diventata un appuntamento fisso molto atteso dalla cittadinanza.
Come ogni anno, infatti, grazie alla collaborazione delle amministrazioni comunali delle “Città Amiche del Benessere Psicologico”, gli Psicologi campani hanno programmato vari importanti eventi rivolti ai cittadini.
L’appuntamento è fissato dal 7 al 12 novembre 2016 e nel corso della settimana sono previste due diverse iniziative:

– “Studi Aperti”, ossia una prima consulenza psicologica gratuita per i cittadini presso studi privati e Associazioni
– “Città Amiche del Benessere Psicologico”, conferenze di informazione psicologica ed eventi organizzati in collaborazione con i Comuni della Campania.
Il tema di quest’anno è “Partecipazione e Cambiamento”, ampio e molto attuale in quanto è indirizzato ad una riflessione profonda sulla realtà sociale odierna, con i suoi punti deboli e i suoi punti di forza, ed anche all’auspicabile cambiamento della società che non può prescindere dalla partecipazione attiva del singolo e della comunità alla vita collettiva.
Queste le parole del Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania Antonella Bozzaotra in merito: « La scelta della tematica è nata dall’osservazione dei fenomeni che stanno mutando la scena politica e sociale a livello nazionale e locale. I classici modelli decisionali, basati sulla rappresentanza e sulla maggioranza, sono in crisi. In molti si allontanano dalle istituzioni, ne disconoscono l’autorità e la capacità di prendere decisioni che impegnino la collettività. Il singolo individuo rivendica la propria autonomia, scegliendo spesso di aderire a forme organizzative che nascono dal basso. Ma la democrazia partecipativa non si è ancora affermata e mostra molte falle. Noi abbiamo gli strumenti per dare un contributo su questo piano.»
L’attenzione al benessere psicologico dovrebbe essere una delle priorità esistenziali, in quanto è intimamente collegata a tutti gli aspetti della vita di un individuo.
Al giorno d’oggi il malcontento e il disagio della collettività sono evidenti sotto diversi punti di vista, per cui la promozione del benessere psicologico diventa fondamentale al fine di favorire l’adattamento del singolo al contesto in cui è inserito. Infatti, il benessere psicologico è una condizione di equilibrio fra la persona, con le sue necessità e le sue potenzialità, e l’ambiente in cui vive. Dunque, è una condizione dinamica, in continuo mutamento, il cui equilibrio è il risultato di una valutazione che la persona fa della propria qualità di vita, valutazione che coinvolge variabili individuali, relazionali, sociali e ambientali.