Home Napoli Napoli. Graffiti per la Pace a Piazza Quattro Giornate

Napoli. Graffiti per la Pace a Piazza Quattro Giornate

107
0

funky-p-napoli-piazza-quattro-giornate-638x425In occasione del Forum Universale delle Culture di Napoli e Campania, la Coop Sociale La Locomotiva, vincitrice del bando promosso dalla Municipalità 5, ha indetto un live contest di graffiti teso a promuovere, attraverso il tema della pace, l’arte del disegno in graffiti e a far emergere i talenti napoletani e campani. Il contest ha, come tema portante rappresentato nelle opere, quello della Pace. La Pace intesa, non nel senso buonista del termine, in cui tutti si vogliono bene, ma come cammino che comprenda l’analisi della realtà, delle sue contraddizioni, delle diseguaglianze, dei rapporti di potere che provocano emarginazione, e dell’impiego di tutte le risorse per promuovere cambiamento in termini di partecipazione ed emancipazione.

La selezione è avvenuta attraverso una giuria tecnica, presieduta dal noto writers, riconosciuto a livello internazionale, Paolo Romano SHAONE, e composta inoltre da un rappresentante della Municipalità 5 e da un rappresentante della cooperativa organizzatrice. Il giorno 27 novembre sono stati nominati i cinque vincitori ai quali andrà una fornitura di 1000 euro in bombolette spray, e le cui opere saranno esposte presso il PAN Palazzo delle Arti di Napoli.

download I 5 finalisti realizzeranno i loro progetti dal vivo alla manifestazione che si terrà in data 30 novembre 2014 dalle ore 9 in Piazza Quattro Giornate. A fare da cornice, un grande evento artistico-musicale organizzato in collaborazione con i coordinamenti “UANMA – Uniti dall’Ambizione di una Napoli Migliore ed Alternativa”, e “Cu tutt’o ‘bbene”. Per l’occasione, ci sarà il Live del noto gruppo campano FUNKY PUSHERTZ. Ad aprire il live, un gruppo emergente composto da alcuni ragazzi di Scampia, i MODERUP, accompagnati dal dj set di Roberto Funaro. Un’area bambini con animazione e laboratori offerta dalla New Dream Animazione, un live training di parkour dalla MotionPark Napoli ed un’area dedicata alle associazioni che potranno aderire allestendo degli stand al fine di promuovere le proprie attività. Durante la mattinata saranno realizzati degli scatti fotografici che saranno utilizzati per una campagna di sensibilizzazione a favore dell’integrazione e della pace nel mondo… Tema portante di tutta l’iniziativa!

Articolo precedenteRadio Libertà: un racconto che ha il fascino dell’epopea
Articolo successivoCasoria, nuovo shock. Uomo si masturba in auto vicino scuola
E' una giovane mente creativa del panorama artistico napoletano. Giornalista, Fashion Editor, Photographer, Video-Maker, Graphic Designer, social media marketing, blogger, non si stanca mai di mettersi in gioco e cimentarsi in nuove esperienze. Appassionata di moda e fotografia, si laurea nel 2012, in Fashion Design e specializzandosi in Comunicazione, editing e Advertising.